Giornata fitoalimurgica con Roberto Vetromile - 18 novembre 2017

Si definisce fitoalimurgia la conoscenza dell’uso delle specie vegetali (soprattutto erbe spontanee) a scopo alimentare. La fitoalimurgia fu un principio di nutrizione anche in tempo di guerra.

Nel recente passato era consuetudine di molte persone, in particolare nei ceti meno abbienti, andare per erbe, e per questi le verdure selvatiche hanno costituito una risorsa alimentare di primaria importanza.

Oggi la fitoalimurgia non ha più la funzione di risorsa alimentare, ma molti stanno riscoprendo che andare per verdure porta notevoli benefici: venire a contatto con la natura, fare delle piacevoli passeggiate e non ultimo variare il classico menu grazie alla raccolta di erbe. La ricchezza di piante che la natura ci offre potrebbe soddisfare una parte consistente della nostra alimentazione e si potrebbe soddisfare fino al 20-30% del nostro fabbisogno di verdure solo raccogliendo le spontanee con un importante conseguente risparmio economico.

Nel seguito il programma della giornata condotta dall’esperto Roberto Vetromile.

E’ richiesta la prenotazione anticipata per confermare la presenza al corso.