Agricoltura sociale

Produzione di beni relazionali

L’Agricoltura Sociale produce contestualmente cibo e beni relazionali mediante processi agricoli sostenibili.

Alcune giornate di lavoro in agricoltura sono condivise con ragazzi che stanno facendo un percorso di reinserimento nella società (durante o in seguito ad un provvedimento penale). Taglio della legna, lavori nell’orto, costruzione di muretti a secco, giardinaggio e sistemazione degli esterni dell’agriturismo, sono alcune delle attività alle quali lavoriamo insieme. Queste giornate di lavoro rappresentano un’opportunità da tanti punti di vista, sia per noi che per ciascuno di loro.

  • condivisione di momenti della vita quotidiana e messa in comune delle reciproche storie
  • apprendimento di tecniche di lavorazione
  • esperienza di lavoro di gruppo
  • piccolo ingresso economico per chi dovrà riuscire a reinserirsi nel mercato del lavoro

Gli aspetti amministrativi, burocratici e quelli di coordinamento sono gestiti dall’Associazione Le C.A.S.E. di cui siamo soci. Non smetteremo mai di ringraziare Silvano e Graziella che le hanno dato vita e ora le danno una storia quotidiana.